Idee di microricettività

Carpe ideam. Idee di microricettività carpite in giro per fiere [VIDEO]

Quali strategie utilizzare per far innamorare i clienti del tuo bed & breakfast?

Cosa fai per attirare nuovi ospiti nella tua struttura ricettiva? Quanto è importante farli tornare più volte possibile da te?

Se queste domande tormentano la tua mente, allora sei nel posto giusto e questo articolo è esattamente ciò che ti serve per chiarirti le idee.

Ecco 3 cose che devi assolutamente mettere in pratica se vuoi fidelizzare i tuoi clienti:

  1. comprendi i loro bisogni e fai del tuo meglio per realizzarli
  2. definisci il “tema” ricorrente e differenziante della tua struttura
  3. sii coerente nella scelta di arredi, complementi, accessori, tessuti e decorazioni degli interni

Cosa cerca una persona che vuole soggiornare nella tua struttura microricettiva? Ti sei mai posto questa domanda?

Che un cliente cerchi un’atmosfera famigliare che lo faccia sentire “come a casa” o che desideri uno spazio BELLO dove vivere un’esperienza diversa e indimenticabile, una cosa è certa: i turisti non cercano solo una camera dove dormire!

Alcuni miei clienti lavorano con ospiti che da anni tornano puntualmente da loro e ormai sanno che un modo efficace per far tornare i loro clienti è stare al passo con le novità e far (ri)vivere loro l’esperienza unica di uno spazio unico e indimenticabile.

Rafforza ogni anno l’IDENTITA’ della tua struttura e conserva la sua unicità: gli ospiti (anche quelli abituali) devono percepire che sei speciale e sceglierti per il tuo elemento caratterizzante.

Vuoi sapere anche tu come rendere unica la tua struttura ricettiva? Quali tendenze e idee di microricettività ti aspettano nel 2018?

Ho preparato un VIDEO fotografico per aiutarti a stimolare la tua creatività con tante IDEE DI MICRORICETTIVITA’ carpite in giro per FIERE.

A pochi giorni dalla chiusura dell’Heimtextil, la grande fiera di Francoforte conclusasi con interessanti riflessioni riguardo l’orientamento sostanzialmente “urbano” del futuro del design, siamo in attesa di HOMI Milano e Maison Objet 2018 Parigi per scoprire le novità delle aziende e le ultime tendenze in fatto di design e decorazione d’interni per la casa e per l’ospitalità.

Alcuni spunti ci arrivano dalle novità del Salone del Mobile di Milano che puntano al CONFORT e ai COLORI e richiamano FORME ANNI ’50 E ’60, come la poltrona “Cara Mosshart” di Philippe Starck per Kartell o la poltrona ocra di Gio Ponti.

Ma ci sono anche le anticipazioni che vedremo al Maison Object di settembre a Parigi.

Particolare è l’attenzione dedicata ai TAVOLI che trasformano la zona pranzo e living, come il tavolo “Ginevra” di Citco Privé e il bellissimo tavolo “Premier Wood” di Andrea Lucatello e Giorgio Cattelan per Cattelan Italia.

Altri arredi e complementi si impreziosiscono e si ispirano a geometrie retrò, come la madia “Dama” del brand Citco Privé.

E poi i colori forti per le pareti – verde, turchese, nero – le carte da parati per la camera da letto, tanti accessori unici per accogliere e dare il benvenuto ai tuoi ospiti.

E loro, non solo ti lasceranno recensioni a 5 stelle: non potranno fare a meno di tornare nella tua struttura microricettiva.

GUARDA QUESTO VIDEO e SCOPRI LE IDEE DI MICRORICETTIVITA’ CARPITE IN GIRO PER FIERE

 

Aspetta!

Se anche tu hai una struttura microricettiva che STENTA A PRENDERE IL VOLO

PRENDI SUBITO QUESTA GUIDA!