Oggetti di design per gli ospiti

Oggetti di design per sbalordire gli ospiti dell’extralberghiero

Potrei elencare i 10 oggetti di design più venduti nella storia e il primo posto andrebbe senz’altro al Cubo di Rubik; ma oggi voglio parlarti di quegli oggetti di design che considero S-T-U-P-E-F-A-C-E-N-T-I per gli ospiti dell’extralberghiero e che non puoi far mancare nella tua struttura se vuoi far centro nei loro ricordi di viaggio!

Piccoli dettagli in camera da letto

Un modo sicuro per far sentire gli ospiti “come a casa” è pensare ai piccoli dettagli, quelli che fanno davvero la differenza. Per prima cosa ti consiglio di scegliere una bella cornice portafoto da tavolo dove inserire, non una foto ma Nome e la Password della rete Wi-fi di casa. Non credere che questa sia una banalità, è infatti la prima cosa di cui le persone hanno bisogno al loro arrivo.

Aggiungi poi una ricca selezione di libri che potrai bloccare con splendidi fermalibri, come i cubi in marmo rosso Levanto di Atipico, ispirati agli archetipi dell’architettura o, se preferisci qualcosa di più “eclettico“, i Leaning Men di Chris Collicott.

Molto importante infine è far trovare ai tuoi ospiti dei bei bicchieri in vetro abbinati ad una caraffa d’acqua fresca da posizionare ben in vista sul comodino o, meglio ancora, sul tavolino in camera. Questo è un dettaglio che ti consiglio di utilizzare sempre, in ognuna delle tue camere.

Qui sotto ho selezionato alcuni dei miei punti di riferimento tra gli oggetti di design che uso spesso nei miei allestimenti.

Camera in https://www.pinterest.com.au/source/uniqwafurniture.com.au/

1. Brocca in vetro viola con bicchiere by Ingererd Raman  –  Scandinavian design

2. Mr&Mrs night set by Erdem Akan – Nude

3. Fermalibro Leaning Men by Chris Collicott

4. Fermalibro a cubo by Studiocharlie – Atipico

5. Caraffa in acciaio Henning Koppel Pitcher by Gerg Jensen

6. Bottiglia in vetro by Norm Architects – Menu

7. Bicchieri da acqua in vetro by Norm Architects – Menu

8. Cornice portafoto in legno by Felix – Mascagni Casa

Un tocco di natura

Una camera da letto può essere resa più accogliente se inserisci al suo interno un tocco di natura. Come? A seconda che tu preferisca piante verdi fresche, fiori profumati in vaso o piccole piante grasse, la selezione da fare è infinita. Se invece credi di non possedere il pollice verde, allora potrai scegliere una pianta “finta” e inserirla in un bel vaso di ceramica oppure dei fiori secchi e potpourri, inseriti in un contenitore di legno o di metallo. Nessuno noterà la differenza! Infatti, come avrai certamente intuito, l’importante è la scelta del vaso o di una composizione di vasi da farsi con accuratezza e gusto per sbalordire i tuoi ospiti in maniere efficace. Qui sotto ti propongo alcune composizioni tra le mie preferite, naturalmente la scelta dipende fortemente dalla stagione in cui ci troviamo.

1. Portapiante in porcellana sfaccettata by Janelle Gramling

2. Piccoli vasi in porcellana di varie dimensioni

3. Vaso in vetro Quintessenza

4. Vasi collezione Ply in legno compensato by Christoph Friedrich Wagner

 

Angolo di lettura e relax

Che cosa c’è di meglio, specie durante la stagione fredda, di una comoda poltrona dove poter sprofondare con una bella coperta in cashmere? Sto parlando di un angolo appositamente creato per consentire ai tuoi ospiti di immergersi in una confortevole lettura, sotto l’atmosfera di una lampada a luce calda.

Se lo spazio a disposizione in camera da letto è ampio potrai davvero scegliere tra migliaia di poltrone diverse, ma se viceversa il tuo è un piccolo spazio di lettura gradirai senz’altro alcuni suggerimenti. Per l’illuminazione ti consiglio una lampada da terra con interruttore regolabile in modo che il tuo o la tua ospite, possa decidere liberamente il grado di illuminazione che desidera.

Completa il tuo angolo lettura con un comodo cuscino poggiatesta e, sempre che lo spazio a disposizione te lo consenta, utilizza anche un pouf poggiapiedi.

1. Poltrona Xalcharo by KTMforniture

2. Lampada da terra Possini Euro Design

3. Cuscino Eskimo in similpelliccia

4. Plaid in lana

 

Un tocco di arte alle pareti

Un ottimo modo per dare colore e personalità alla camera da letto è usare dei quadri artistici. Può essere sufficiente selezionare un quadro di grandi dimensioni da posizionare sopra il letto. Ma ti consiglio di sceglierne più di uno, così potrai divertirti e stimolare la tua creatività oltre che risvegliare lo spirito di osservazione dei tuoi ospiti.

Se sei un amante della natura e dei colori accesi, allora ti consiglio i quadri di Agave. Se preferisci il genere astratto, a me piace molto il giovane artista salernitano Alessandro Siviglia, per cui ti suggerisco di visitare il suo sito qui. Se invece adori i ritratti e in particolare quelli in bianco e nero, immagino conoscerai lo studio tedesco artLign che è un MUST nell’arredo d’interni.

Cerchi sempre la fotografia per i tuoi interni? Ma certo, anch’io! Allora guarda qui sotto alcune foto di Ussi’n Yala che ho selezionato per te, oppure visita il sito qui

1. Natura e colori di Agave quadri

2. Fiore astratto di artLigne

3. Ritratti di artLigne

4. Dipinto astratto di ComArt

5. Fotografie di Ussi’n Yala

 

Allora sei pronto ad accogliere i tuoi ospiti per la prossima vacanza e a sbalordirli con oggetti scelti unicamente per impreziosire il carattere unico della tua struttura ricettiva?